Ma cosa vuol dire cedere un’azienda?

Che cosa vuol dire cedere un azienda che è in crisi per un imprenditore?

Vuol dire comprendere da parte dell’imprenditore che da quest’azienda purtroppo a causa della situazione in cui si trova non può ricavarne dei benefici dal punto di vista finanziario, anche perché laddove qualcuno subentrasse rilevando la azienda dovrebbe appena accollarsi tutta una serie di problematiche relative alla vecchia gestione.

È chiaro, che con la cessione azienda chi subentrasse, dovrebbe intervenire e mettere in campo tutta una serie di strumenti e accorgimenti per rimetterla sul mercato e quindi, dovrebbe fare tutta una serie di investimenti sia nel settore commerciale che in quello di prodotto, che in quello del marketing e in quello degli aspetti finanziari della società e vedere di capire se attraverso questa iniezione di capitale riesce a far ritornare in una situazione florida l’azienda.

In alcuni casi purtroppo vi è la necessità di gestire l’esistente cercando magari di togliere all’azienda la parte ammalorata della vecchia azienda e costituire una new-company che abbia la possibilità di proseguire senza essere appesantita da rami di azienda problematici che altri mesi trascinerebbero nella nuova.

Che fine fanno i debiti e i crediti in una Cessione di azienda? a questa domanda ci risponde il Dr.Erminio Brambilla consulente per le aziende in crisi.

 

È chiaro che a questo punto possono essere diversi imprenditori che possono avere interesse ad acquistare questa nuova realtà.

Anche qui dobbiamo comunque dire che questi imprenditori quando acquistano un azienda sul mercato fanno delle scommesse, e alcune le vincono e altre le perdono.

Queste sono scommesse che ogni imprenditore fa basandosi sulle sue capacità di poter intervenire  sull’azienda è riportarla al successo sul mercato.

    Compila subito il form che vedi quì sotto!!! Ti risponderemo entro 24 ore.